ONG - Blog Euroregion Consulting - Euroregion-Consulting-Blog

Euroregin Consulting
Vai ai contenuti

Menu principale:

Partnership per il dialogo con i giovani

Euroregion-Consulting-Blog
Pubblicato da in Unione Europea ·
Tags: UEpartnershipnoprofitONGPMIassociazioni


 
Il programma Erasmus+
Erasmus Plus è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. Il programma combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:
  • il Programma di apprendimento permanente (Comenius,Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig);
  • Gioventù in azione;
  • i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati)Comprende inoltrele Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport.

Il programma integrato permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti; vuole inoltre attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione.
 
Nel 2015 Erasmus+ disponeva complessivamente di 1 miliardo e 736 milioni di euro per finanziamenti volti a promuovere opportunità per:
  1. studenti, tirocinanti, insegnanti e altro personale docente, scambi di giovani, animatori giovanili e volontari.
  2. creare o migliorare partenariati tra istituzioni e organizzazioni nei settori dell’istruzione, della formazione e dei giovani e il mondo del lavoro
  3. sostenere il dialogo e reperire una serie di informazioni concrete, necessarie per realizzare la riforma dei sistemi di istruzione, formazione e assistenza ai giovani
 
Per la prima volta il Programma concede finanziamenti non solo a università e istituti di formazione, ma anche a partenariati innovativi, le cosiddette “alleanze della conoscenza” e “alleanze delle abilità settoriali”, che costituiranno sinergie tra il mondo dell’istruzione e quello del lavoro consentendo agli istituti d’istruzione superiore, ai formatori e alle imprese di incentivare l’innovazione e lo spirito imprenditoriale nonché di elaborare nuovi programmi e qualifiche per colmare le lacune a livello delle abilità.
 
In ambito sportivo, il programma si concentra su progetti transnazionali volti a sostenere gli sport amatoriali e ad affrontare le sfide transfrontaliere quali contratare le partite truccate, il doping, la violenza e il razzismo, nonché promuovere il buon governo, la parità di genere, l’inclusione sociale e l’attività fisica per tutti.

 
La partnership
Un'entità di rilevanza pubblica con sede in Romania è alla ricerca di partner potenziali che vogliano unirsi al consorzio per presentare insieme il progetto "Youth Caravan” finalizzato alla promozione del dialogo tra i decision makers ed i giovani, in maniera tale che le voci di questi ultimi possano essere prese in considerazione nei processi decisionali di natura politica.
Il gruppo target è rappresentato dagli studenti, dai giovani, da insegnanti ed istruttori amministrativi, così come da rappresentanti del mondo politico in provenienza dalla Contea di riferimento.
 
Tra le attività che si intende porre in essere:
  • l'organizzazione di riunioni internazionali che coinvolgano attivamente i giovani nei processi decisionali che li riguardano, anche con riferimento alla Strategia per la Gioventù (EU Youth Strategy);
  • l'organizzazione di consultazioni che coinvolgano democraticamente i giovani nelle questioni loro inerenti;
  • l'organizzazione di consultazioni analoghe alle precedenti con riferimento ai vari Paesi di provenienza dei partner progettuali (inchieste, interviste, questionari, ecc.);
  • lancio di una piattaforma comune che contenga le informazioni necessarie ad un pubblico giovane, con particolare riferimento al mondo del lavoro);
  • realizzazione di un Piano d'Azione che contenga proposte per il miglioramento delle politiche rivolte ai giovani con il coinvolgimento delle istituzioni che prendono le decisioni al riguardo.
 
Destinatari
  • Università, Centri di Ricerca, istituti di istruzione e formazione;
  • Imprese e PMI;
  • Pubblica Amministrazione e altre autorità (a livello nazionale, regionale, locale);
  • Camere di Commercio Industria Artigianato Agricoltura (CCIAA) e enti di sostegno delle imprese;
  • Associazioni no profit, federazioni, ONG e altre organizzazioni internazionali.
 
Scadenza e presentazione
Per maggiori informazioni contattare via e-mail l'Ufficio di collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles: uff.bruxelles@regione.fvg.it indicando tassativamente nell'oggetto il codice identificativo: 032_Erasmusplus_Harghita_GC. Scadenza: 10 Settembre 2017.






Partnership per sviluppo di realtà virtuale

Euroregion-Consulting-Blog
Pubblicato da in Unione Europea ·
Tags: UESveziaprogettouniversitàPMIONGnoprofitpartnership
Il Dipartimento degli Affari Culturali e il Museo di Gävleborg in Svezia mirano a promuovere uno dei siti di maggior interesse del territorio: le coloratissime fattorie svedesi.

Partnership per programmi di reinserimento sociale

Euroregion-Consulting-Blog
Pubblicato da in Unione Europea ·
Tags: UEcontributiprogettopartnershipnoprofitONGassociazioni
Una municipalità polacca è alla ricerca di partner per implementare un programma di recupero di persone con dipendenza da alcol.
Dott.ssa Selina Rosset - P.IVA: 02895570303 - Via Vittorio Cadel, 35 - Udine - WEB Designer Claudio Rosset
Torna ai contenuti | Torna al menu