Indennizzi per le imprese agricole per i danni della cimice marmorata asiatica - Blog Euroregion Consulting - Euroregion-Consulting-Blog

Euroregin Consulting
Vai ai contenuti

Menu principale:

Indennizzi per le imprese agricole per i danni della cimice marmorata asiatica

Euroregion-Consulting-Blog
Pubblicato da in FVG ·
Tags: FVGcontributiagricoltura


La Regione FVG mette a disposizione degli agricoltori un fondo per gli indennizzi alle imprese agricole per i danni causati della cimice marmorata asiatica.

Beneficiari
Possono beneficiare degli aiuti le imprese in possesso dei seguenti requisiti:
  • essere iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA);
  • aver costituito, aggiornato e validato il fascicolo aziendale elettronico, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 503/1999;
  • essere microimprese, piccole o medie imprese (PMI), attive nella produzione primaria dei prodotti agricoli;
  • essere conduttori, nei comuni della regione Friuli Venezia Giulia, di terreni destinati alla frutticoltura delle specie indicate nella lista “Classificazione zone di infestazione”.
  • non essere imprese in difficoltà, salvo il caso in cui l’impresa sia diventata un’impresa in difficoltà a causa dei danni causati da Halyomorpha halys (Cimice Asiatica);
  • non essere destinatarie di un ordine di recupero pendente a seguito di una precedente decisione della Commissione europea che dichiara un aiuto illegittimo e incompatibile con il mercato interno.

Determinazione dell’indennizzo
L’indennizzo è riconosciuto a fronte dei mancati redditi alle produzioni agricole, riferite all’anno 2016, conseguenti alle infestazioni di Halyomorpha halys, sulla base delle percentuali di danno riconosciute alle colture e alle zone interessate all’infestazione, come definite sulla base del monitoraggio effettuato dall’ Agenzia regionale per lo sviluppo rurale (ERSA), Servizio fitosanitario e chimico, ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica.

Le zone interessate all’infestazione e le percentuali di danno alle colture sono individuate nella documentazione del regolamento a cui questa informativa fa riferimento.
L’aiuto è erogato in conto capitale sulla base del danno dichiarato dall’impresa, nei limiti delle percentuali riconosciute nell’allegato del presente regolamento, e sulla base delle rese unitarie medie e dei valori stabiliti per singola coltura e varietà, desunti rispettivamente dalla deliberazione della Giunta regionale2066/2013 e dal decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali 7 marzo 2016.

I danni eccedenti le percentuali dell’allegato, possono essere riconosciuti sulla base di documentazione probatoria.
Non sono concessi aiuti di importo inferiore a €1.500 di importo superiore a €130.000.
Non sono riconosciuti indennizzi per percentuali di danno per corpo fondiario inferiori al 30%.

Presentazione della domanda e scadenza
Il richiedente, entro luglio 2017 dall’entrata in vigore del presente regolamento, compila, sottoscrive e trasmette, esclusivamente mediante PEC all’indirizzo sviluppoagricolo@certregione.fvg.it, la domanda, redatta, a pena di inammissibilità, utilizzando il modello preposto.

La domanda di aiuto contiene i seguenti elementi:
  1. estremi anagrafici e fiscali del richiedente;
  2. dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti per l’accesso all’aiuto;
  3. danno subito, espresso in misura percentuale, per corpo fondiario, comune censuario, foglio, particella, superficie, coltura e varietà.
Alla domanda di aiuto è allegata fotocopia non autenticata di un documento di identità in corso di validità dell'oggetto che sottoscrive la domanda. E’ ammessa la presentazione di un’unica domanda per impresa.

Classificazione zone infestazione
Zona A – livello di infestazione elevato
Provincia di Udine: Basiliano, Dignano, Flaibano, Mereto Di Tomba, Sedegliano

Zona B - livello di infestazione medio
Provincia di Udine: Campoformido, Codroipo, Coseano, Fagagna, Lestizza, Martignacco, Pasian Di Prato, Pozzuolo Del Friuli, Rive D'arcano, San Daniele Del Friuli, San Vito Di Fagagna

Provincia di Pordenone: San Giorgio Della Richinvelda, San Martino Al Tagliamento, Spilimbergo, Valvasone Arzene

Zona C - livello di infestazione basso
Provincia di Udine: Aiello Del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Bertiolo, Bicinicco, Buja, Buttrio, Camino Al Tagliamento, Carlino, Cassacco, Castions Di Strada, Cervignano Del Friuli, Colloredo Di Monte Albano, Fiumicello, Gonars, Latisana, Majano, Manzano, Mortegliano, Moruzzo, Muzzana Del Turgnano, Pagnacco, Palazzolo Dello Stella, Palmanova, Pavia Di Udine, Pocenia, Porpetto, Pradamano, Precenicco, Ragogna, Reana Del Rojale, Rivignano Teor, Ronchis, Ruda, San Giorgio Di Nogaro, San Giovanni Al Natisone, Santa Maria La Longa, Talmassons, Tarcento, Tavagnacco, Terzo D’Aquileia, Torviscosa, Treppo Grande, Tricesimo, Trivignano Udinese, Udine, Varmo, Villa Vicentina, Visco

Provincia di Pordenone: Arba, Aviano, Barcis, Brugnera, Casarsa Della Delizia, Cordenons, Cordovado, Fiume Veneto, Fontanafredda, Maniago, Montereale Valcellina, Morsano Al Tagliamento, Pinzano Al Tagliamento, Porcia, Pordenone, Prata Di Pordenone, Roveredo In Piano, Sacile, San Quirino, San Vito Al Tagliamento, Sequals, Sesto Al Reghena, Vajont, Vivaro, Zoppola.

Zona D - livello di infestazione molto basso
Provincia di Udine: Artegna, Attimis, Bordano, Campolongo Tapogliano, Chiopris-Viscone, Cividale Del Friuli, Corno Di Rosazzo, Drenchia, Faedis, Forgaria Nel Friuli, Gemona Del Friuli, Grimacco, Lignano Sabbiadoro, Lusevera, Magnano In Riviera, Marano Lagunare, Moimacco, Montenars, Nimis, Osoppo, Povoletto, Premariacco, Prepotto, Pulfero, Remanzacco, San Leonardo, San Pietro Al Natisone, San Vito Al Torre, Savogna, Stregna, Taipana, Torreano, Trasaghis, Venzone

Provincia di Pordenone: Andreis, Azzano Decimo, Budoia, Caneva, Castelnovo Del Friuli, Cavasso Nuovo, Chions, Claut, Clauzetto, Fanna, Frisanco, Meduno, Pasiano Di Pordenone, Polcenigo, Pravisdomini, Travesio, Vito D'asio

Provincia di Gorizia: Capriva Del Friuli, Cormons, Doberdò Del Lago, Dolegna Del Collio, Farra D’Isonzo, Fogliano Redipuglia, Gorizia, Gradisca D’Isonzo, Grado, Mariano Del Friuli, Medea, Monfalcone, Moraro, Mossa, Romans D’Isonzo, Ronchi Dei Legionari, Sagrado, San Canzian D’Isonzo, San Floriano Del Collio, San Lorenzo Isontino, San Pier D’Isonzo, Savogna D’Isonzo, Staranzano, Turriaco, Villesse

Zona E – non classificato
Provincia di Udine: Amaro, Ampezzo, Arta Terme, Cavazzo Carnico, Cercivento, Chiusaforte, Comeglians, Dogna, Enemonzo, Forni Avoltri, Forni Di Sopra, Forni Di Sotto, Lauco, Ligosullo, Malborghetto Valbruna, Moggio Udinese, Ovaro, Paluzza, Paularo, Pontebba, Prato Carnico, Preone, Ravascletto, Raveo, Resia, Resiutta, Rigolato, Sauris, Socchieve, Sutrio, Tarvisio, Tolmezzo, Treppo Carnico, Verzegnis, Villa Santina, Zuglio

Provincia di Pordenone: Cimolais, Erto E Casso, Tramonti Di Sopra, Tramonti Di Sotto

Provincia di Trieste: Duino-Aurisina, Monrupino, Muggia, San Dorligo Della Valle - Dolina, Sgonico, Trieste





Nessun commento


Dott.ssa Selina Rosset - P.IVA: 02895570303 - Via Vittorio Cadel, 35 - Udine - WEB Designer Claudio Rosset
Torna ai contenuti | Torna al menu