Contributo per l'aggiornamento professionale - Blog Euroregion Consulting - Euroregion-Consulting-Blog

Euroregin Consulting
Vai ai contenuti

Menu principale:

Contributo per l'aggiornamento professionale

Euroregion-Consulting-Blog
Pubblicato da in FVG ·
Tags: contributiliberiprofessionistiFVG


Contributo a fondo perduto a ordini e collegi, associazioni professionali di professioni ordinistiche, associazioni dei prestatori di attività professionali non ordinistiche per l'aggiornamento professionale fino ad un massimo di €5.000.

Beneficiari
Possono beneficiare del contributo:
  • gli ordini ed i collegi territorialmente articolati nella Regione;
  • le associazioni professionali di professioni ordinistiche con sedi decentrate a livello regionale;
  • le associazioni dei prestatori di attività professionali non ordinistiche.

Spese ammissibili
Sono ammesse a finanziamento le iniziative, che si sostanziano in attività finalizzate all’aggiornamento professionale dei prestatori di attività professionali ordinistiche e non ordinistiche, esercitate in forma individuale, associata o societaria.
Tali iniziative consistono in corsi, seminari, incontri, congressi, a livello regionale, strettamente connessi all’attività esercitata della durata massima di cinque giorni, mirati al soddisfacimento di bisogni formativi di tipo collettivo con particolare riguardo alle esigenze dei giovani professionisti.

A tale fine sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di spesa:
  • spese di pubblicità dell’iniziativa;
  • spese per corrispettivi relativi ai contratti di affidamento dell’organizzazione dell’iniziativa di aggiornamento;
  • spese di segreteria organizzativa;
  • spese di locazione degli spazi destinati all’iniziativa e delle attrezzature informatiche e tecniche connesse;
  • spese per traduzioni e relativi impianti;
  • spese per i compensi ai relatori ai tutor d’aula e rimborsi per spese di viaggio e pernottamento;
  • spese per la pubblicazione degli atti dell’iniziativa;

NB: Le spese ammissibili sono al netto dell’IVA. Sono ammissibili anche le spese al lordo dell’IVA, qualora l’imposta sia indetraibile e rappresenti un costo riconoscibile. Non sono ammissibili le spese eventualmente sostenute anteriormente alla presentazione della domanda di contributo.

Scadenza
La domanda di contributo, riferita ad ogni singola iniziativa specificata nel Progetto regionale, può essere presentata anche contestualmente al progetto medesimo dal 1° gennaio al 30 giugno di ogni anno.





Nessun commento


Dott.ssa Selina Rosset - P.IVA: 02895570303 - Via Vittorio Cadel, 35 - Udine - WEB Designer Claudio Rosset
Torna ai contenuti | Torna al menu